Le Unità Operative e gli Uffici

L’Unità Operativa rappresenta un’articolazione dell’Ente che aggrega risorse e competenze professionali al fine di assicurare la produzione di prestazioni amministrative, tecniche, sanitarie, di programmazione e di controllo. Alle Unità Operative è attribuita la responsabilità di gestione di risorse umane, tecniche ed economiche.
Le Unità Operative possono essere di diversa complessità (Unità Operativa Semplice e Unità Operativa Complessa) in relazione alle funzioni da svolgere, all’entità delle risorse assegnate, dimensioni e costi di produzione, valenza strategica e autonomia. La relativa pesatura è definita nell’apposito regolamento aziendale sulla graduazione delle posizioni dirigenziali nel rispetto della normativa contrattuale vigente. Le unità operative sono dotate di piena autonomia tecnico professionale, esercitata nel rispetto degli indirizzi aziendali e delle direttive del responsabile del Dipartimento/Area.
Il Responsabile dell’Unità Operativa assume la denominazione di Direttore e quello di struttura semplice di “Responsabile”.

Gli uffici costituiscono le articolazioni delle unità operative per lo svolgimento delle attività tecnico – amministrative. La loro autonomia è esercitata nell’ambito dei programmi e delle direttive impartite dal direttore della Unità Operativa di riferimento. In relazione alla complessità e rilevanza delle attività da svolgere, il Direttore Generale, previo parere del Direttore Amministrativo, può costituire uffici anche per attività per il cui svolgimento non sia prevista l’Unità Operativa. La responsabilità dell’ufficio è esercitata tramite un incarico di Posizione Organizzativa attribuita nel rispetto dell’apposito regolamento aziendale in materia.