header_2316
Risorse Umane di Sistema

A supporto del Servizio Sanitario della Toscana

Risorse Umane di Sistema

Le persone sono la risorsa più importante del Servizio Sanitario Regionale.

ESTAR, attraverso il suo Dipartimento Risorse Umane e di Sistema, eroga servizi relativamente:

  • allo svolgimento delle procedure concorsuali e selettive per le aziende e gli enti del Servizio Sanitario Regionale avendo come riferimento l’ambito territoriale dell’Area Vasta, sulla base del fabbisogno programmato e formalizzato dalle Aziende Sanitarie, alle quali fornisce le graduatorie delle professionalità a loro necessarie, concordando momenti di pianificazione delle attività per il reperimento delle risorse, nonché meccanismi più celeri e semplificati volti all’armonizzazione delle graduatorie esistenti;
  • al pagamento delle competenze economiche del personale afferente alle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere della Regione Toscana, nonché degli Enti del Servizio Sanitario Regionale.

ESTAR, inoltre, partecipa alla rete regionale della formazione in sanità insieme alle aziende sanitarie e agli altri Enti del sistema sanitario toscano. La formazione in ESTAR si rivolge principalmente al proprio personale dipendente; tuttavia, quando gli argomenti e gli obiettivi da raggiungere sono comuni, i corsi vengono aperti anche alle Aziende e ai professionisti del Servizio Sanitario Toscano.

Per quanto riguarda il personale interno all’Ente, il Dipartimento si occupa dei tipici istituti ed aspetti della gestione del personale dipendente e di altre tipologie del rapporto di lavoro, in particolare dall’assunzione del dipendente fino al termine della carriera lavorativa, applicando gli istituti previsti dalla normativa nazionale, dalla contrattazione collettiva nazionale ed aziendale, passando anche per la gestione informatizzata del cartellino orario, cui ciascun dipendente può accedere, per il tramite del portale del dipendente, munito di apposite credenziali.

La struttura sovraintende inoltre al processo di valutazione del personale del comparto e della dirigenza effettuato in ottemperanza di quanto previsto dalla regolamentazione aziendale sui sistemi di valutazione permanente; ciò in quanto la valutazione della performance contribuisce al miglioramento organizzativo, gestionale e qualitativo del lavoro svolto, mediante il coinvolgimento di tutti i collaboratori, rendendoli informati e partecipi dei valori e dei principi dell’organizzazione aziendale.

Il processo di valutazione viene formalizzato prevedendo gli obiettivi, i soggetti interessati (valutatori e valutati), i metodi, i criteri , la comunicazione e gli strumenti più adatti all’ambito valutativo, mediante:

  •  una procedura di assegnazione degli obiettivi, misurazione dei risultati, autovalutazione e valutazione completamente web based, per favorire l’immediatezza dei feed back;
  • un modello di valutazione omogeneo tra comparto e dirigenza, con differenti parametri e pesature per la valutazione;
  • un meccanismo basato sul confronto tra valutazione ed autovalutazione, avendo comunque sempre come periodo di riferimento l’anno solare

Estar Notizie

Ultimo aggiornamento

19 Gennaio 2022, 14:37